loading

Appuramento (chiusura) Transito Comunitario (T2 – T1)

30 04 2011

Con l’entrata in vigore della fase quattro del sistema NCTS – Sistema di Trasmissione telematica dei documenti di transito comunitario – che entrerà in vigore definitivamente dal 01.07.2009 sono state apportate numerose e importanti variazioni. Tra queste la più importante riguarda le “garanzie vincolate” alle operazioni di Transito Comunitario (da ora TC) normalmente chiamato T2 o T1. 

In base a queste nuove norme, qualora l’importo dei diritti gravanti sulle merci scortate da TC non appurati superi l’importo della garanzia globale, non potranno più essere emessi documenti di TC fino al riaccredito delle operazioni non concluse. 

Ciò comporterebbe la paralisi del sistema di emissione dei TC da parte di Consulsped. 

Pertanto gli operatori a cui emetteremo un documento TC, dovranno OBBLIGATORIAMENTE seguire l’operazione fino al completo appuramento del regime; in caso contrario dovremmo, nostro malgrado, chiedere all’esportatore l’importo dei diritti doganali relativi ai TC non appurati per poterli depositare in Dogana e liberare la garanzia relativa.